Home
PDF Stampa E-mail

Il centro storico rallenta - Sì al limite di 30 km orari

02 Dicembre 2007

VIABILITÀ. Il progetto porta la firma di “Tuttinbici” e interessa l’area monumentale all’interno della cinta muraria

Da "Il Giornale di Vicenza" di domenica 02 dicembre 2007, cronaca pag. 11

di Gian Marco Mancassola

Ilcentro storico tira il freno e rallenta la velocità. L'idea è griffata"Tuttinbici", l'associazione che si batte per promuovere l'uso dellabicicletta quale mezzo di trasporto privilegiato per muoversi in città.Il sodalizio ha presentato al Comune un progetto per ridurre i limitidi velocità dai 50 chilometri all'ora attuali ai 30 chilometri orari. Inuovi limiti di velocità verrebbero applicati alla zona monumentaleall'interno della cerchia muraria.
Lo scopo è molteplice:incrementare la sicurezza di pedoni e ciclisti da un lato, rendere piùconcorrenziale la bicicletta rispetto all'automobile.
L'assessorealla Mobilità Claudio Cicero ha preso in seria considerazione laproposta e si prepara a studiare l'ordinanza: «Si può fare, ancheperché nelle vie del centro difficilmente si riesce a raggiungerevelocità superiori ai 30 chilometri orari. La novità non modificherebbemolto le abitudini degli automobilisti, ma sarebbe un segnaleimportante». La "zona 30" rappresenta una via d'uscita a un vicolocieco: quello dell'impossibilità di costruire piste ciclabile in alcunecontrade del centro storico, troppo strette o troppo ricche di storiaper poter guastarle con interventi invasivi. Inoltre, il centro è unadelle zone più frequentate dai ciclisti, che spesso seguono percorsizigzaganti per passare da un capo all'altro del salotto cittadino.Frenare la corsa delle auto può rappresentare un salvagente.
«L'esperienzadi tutti i giorni - spiegano Stefano Maboni e Marisa Osti di"Tuttinbici" - dimostra che in quest'area difficilmente i veicolisuperano la velocità dei 30 chilometri orari, per le obiettivecondizioni fisiche e di affollamento della strada, salvo pochi trattilarghi e a senso unico. D'altra parte studi specifici hanno confermatoche questa minore velocità nei centri abitati consente un maggiorevolume di traffico - contrariamente a quanto si potrebbe istintivamentepensare, poiché aumentano gli angoli visuali e le distanze di sicurezzapossono diminuire. La limitazione della velocità, se rispettata,ridurrebbe automaticamente i comportamenti pericolosi».
Il progettodella "zona 30" sembra inserirsi nella santa alleanza fra Cicero eciclisti, inaugurata in settimana con la battaglia per la ciclabile diSan Felice, un progetto difeso anche dai Verdi: «Mi chiedo se devescapparci il morto - scrive il consigliere comunale Ciro Asproso inun'interrogazione - prima che i nostri amministratori si decidano adassumersi le loro responsabilità. Il tragitto della ciclopista è giàoggi il tragitto privilegiato di tutti i ciclisti provenienti dallazona ovest e diretti in centro, che percorrono quel tratto di stradacontromano, con il rischio di essere investiti».
«Da quanto hoappreso - conclude Asproso - la creazione della ciclopista causerebbela perdita di otto posti auto. Non mi sembra questa perdita possamettere a rischio l'economia della zona: basterebbe eliminare gliabbonamenti».

--------------------------

Vogliamo qui linkare il ns comunicato stampa intitolato Proposta di estendere il limite di velocità di 30 km/h a tutto il Centro Storico.

 
Pros. >
 

PROSSIME INIZIATIVE

 

Faedo in notturna

10_03_2017_isola150.jpg
23 marzo 2018
 
Giornata FAI di primavera
25_03_2018_150.jpg
25 marzo 2018
 

A spasso con Tiepolo

8_04_2018vicenza_150.jpg
8 aprile 2018
 

I paesaggi di Van Gogh. Tutti i colori di Arles e della Camargue

biciviaggio_4-12-08-2018_150.jpg
4-12 agosto 2018
 
 

SEGNALAZIONI

 

Sette chilometri di pista ciclabile collegheranno l’anello dei Colli alla Riviera Berica

coll_berici-euganei.jpg
 

Ecco la vera sosta a pagamento. L’inattitivà fisica costa all’Europa 80 miliardi di euro

bc-costo-europa.jpg
 

La Regione Veneto istituisce il Tavolo per la Mobilità Ciclistica

regione_veneto_tavolo_mobilita.jpg
 

Chi fa cicloturismo non fa autoturismo

cicloturismo_no_autoturismo.jpg
 

10 anni di proposte inascoltate

10annipropostein.jpg
 

Ancora senza targa?

targa2015.jpg
La trovi in sede e nei Tuttinbici Point
 

Campionato europeo di furto bici. Roma tra le finaliste

bici_citta_furto_roma.jpg
 

Sicurezza stradale e Mobilità dell’Utenza non motorizzata

quaderno_sic_stradale.jpg
 

Chiediamo le strade a misura di bambino

30_e_lode_sondaggio.jpg
Partecipa al concorso
 

Ad Arezzo il cicloturismo incontra l’ospitalità rurale

ciclotour2015.jpg
 

Le associazioni ambientaliste chiedono vagoni attrezzati per le bici

nuovitreni500_150.jpg
 
muoversi_citta_libro_150.jpg
 

Protocollo d'intesa RFI-FIAB. Stazioni più accessibili per la bici

accordo_rti_fiab.jpg
 

Il miglior sistema di bike sharing del mondo è in Cina?

bikesharing_cina.jpg
 

VUOI ENTRARE NEL NOSTRO GRUPPO DI AMICI?

iscriviti.jpg
Iscriviti e riceverai le nostre "Newsletter e Infogite": sarai tempestivamente informato di tutte le attività e le escursioni.
 

Olanda: nasce la prima pista ciclabile a pannelli solari incorporati

pista_ciclabile_fotovoltaica_150.jpg
 

In Europa ce l'abbiamo fatta!

europaecf2012dicembre_150.jpg
 

Volete salvare delle vite? Istituite zone 30 in tutte le città

zone30citta.jpg
La proposta di Tuttinbici 
 
tuttinbici_fb150.jpg
 
bc_150.jpg
Socio FIAB? La ricevi.
Regala l'abbonamento ad un amico  
 

TUTTINBICI FIAB VICENZA

ADERISCE A:

logo_fiab_in_evidenza_home.jpg
 
logo_ecf_in_evidenza_home.jpg
Documento senza titolo

IN EVIDENZA

 

Programma Inverno 2017-2018

inverno2016-2017_150.jpg
Escursioni collinari e con racchette da neve
 

E' iniziata la campagna tesseramento per l'anno 2018!

Rinnova l'iscrizione o diventa nuovo socio, ora puoi farlo direttamente online cliccando qui
tesseramento2018.jpg
 
 
proposte2018_150.jpg
 

Aiutaci. Firma anche tu! Sì alla pista ciclopedonale lungo lo Sche'ner

petizione_ciclovia-shener.jpg
 
 
bici_ladri150.jpg
La Commissione Sicurezza ha preparato dei file che possono essere utili per contrastare i furti di biciclette 
 

Benvenuta Ciclovia AIDA, l'Alta Italia D'Attraversare

aida.jpg
 

Rivista BC: il mondo della bicicletta

rivistabc_home.jpg
 
 
logo-bicitali1.png
Le mappe della Rete Ciclabile Nazionale
 
 
albergabici.jpg
Tutte le strutture idonee ai ciclisti  
 
andiamoinbici2.jpg
Dove, come e quando pedalare
 

Programma 2017

programma2017_150.jpg
 

Mobilità sostenibile, l'esperienza di V.E.Lo.C.e. (Veloce Logistic Center

citta30lode2016.jpg
 

Bicicletta nel cortile condominiale

bicicletta_condominio.jpg
 

Settimana della mobilità sostenibile in bicicletta

settimana_europea_fiab.jpg
 

La ciclabile dell’Oglio dal Tonale a Mantova

ciclabile_oglio_mantova.jpg
 

Vacanze in bici. Sì o no?

vacanzebici_sondaggio_150.jpg
Partecipa alla ricerca
 

In bici su tutti i nuovi treni nel Friuli Venezia Giulia

treni_friuli_ok_150.jpg
 
 
5x10002015.jpg
 

Priorità alla sicurezza attiva

sicurezza_attiva_fiab2015_150.jpg
 

Dalla parte di chi pedala ogni giorno

dallapartedichipedala.jpg
 

La piattaforma della FIAB per il Treno+Bici

treno_bici_fiab.jpg  
 
fiab_che_storia.jpg  
 

I Video

sezione_video.jpg
 

FACCIAMOCI VEDERE !

giubbino.jpg
Campagna FIAB 2014
Il ciclista illuminato
di sera e di notte sempre visibili

Nuovi giubbini rifrangenti FIAB nelle ore serali
 
ciascunoilsuo.jpg
In bici fatti notare!