Password dimenticata?
OPZIONI
Home

Le 20 città del mondo più amiche delle bici. Nessuna italiana


piu_bici_che_auto.jpgL'Italia non è ancora un Paese bike-friendly ma ci sono molte più persone che comprano una bici e la usano per gli spostamenti quotidiani. In parte per la crisi, ma in parte per un cambiamento di mentalità.

Nel mondo sono 20 città le città ‘amiche della bicicletta’, ma nessuna in Italia. La classifica è stata stilata dal Copenhagenize Index, un indicatore che premia l’impegno delle amministrazioni a diffondere l’uso della bicicletta in città.
 
Al primo posto c’è Amsterdam con 83 punti su 100, seguita da Copenhagen (81/100), Utrecht (77/100), Siviglia, Bordeaux, Nantes, Anversa, Eindhoven, Malmo, Berlino, Dublino, Tokyo, Monaco, Montreal, Nagoya, Rio, Barcellona, Budapest, Parigi e Amburgo.
Leggi tutto...
 

Programma 2014

È  disponibile l’atteso Programma 2014 di Tuttinbici, contenente il calendario di tutte le iniziative previste per quest’anno, il dettaglio delle escursioni e le consuete (ma sempre utilissime) “istruzioni per l’uso” dell’Associazione.

clicca sull'immagine per leggerlo a tutto schermo o scarica qui il pdf (13 MB)

 

 

 

La visibilità in bicicletta

visibilita_in_bici.jpgFarsi vedere è molto importante, decisivo soprattutto nelle ore notturne. Il dibattito però è aperto sul “come” farsi vedere, se bastano le luci o sia sufficiente un giubbino ad alta visibilità, o piuttosto sia necessario avere degli inserti riflettenti. La risposta? Bisogna comportarsi come i camaleonti, cambiando colore a seconda dello sfondo.

Quale sia il miglior abbigliamento per andare in bici, in città e fuori, è argomento di continue discussioni. Cosa indossare (abiti in lycra superaderenti, giacca e cravatta, nulla…) è una libera scelta di ognuno di noi, ma ci sono occasioni nelle quali anche i ciclisti dovrebbero sottostare ad un preciso codice di abbigliamento. Quando la luce scarseggia, infatti, ed essere visti diventa molto, ma molto importante sarebbe bene indossare indumenti ed accessori che ci rendano visibili anche ad autisti distratti. C’è chi si sente strano a pedalare vestito come l’uomo che dirige gli aerei sulla pista, certo non è bello sentirsi dare dell’albero di Natale fuori stagione, ma farsi vedere è uno dei principali accorgimenti che aumenta la sicurezza dei ciclisti.

Leggi tutto...
 

Professione bici: Verona apre i corsi

professione_bici_vr.jpgUltimi giorni per diventare “promotori della mobilità ciclistica”. Il 7 febbraio scadono le iscrizioni al corso di perfezionamento e aggiornamento promosso dall’Università di Verona, organizzato dal Dipartimento Scienze neurologiche e del movimento e rivolto a diplomati e laureati.
Dal 7 marzo inizierà un ciclo di 48 ore di lezioni organizzato in quattro fine settimana (venerdì e sabato) articolato in quattro mesi. Previsti anche due week-end in sella per visitare luoghi d’eccellenza (lo scorso anno i partecipanti hanno pedalato tra Mestre e Bolzano, percorrendo anche i tratti cicloturistici della Valsugana e l’anello dei Colli Euganei). Il programma didattico punta a trasmettere ai giovani le competenze necessarie per sviluppare piani di ciclabilità e promuovere politiche bike-friendly.
Oltre a docenti universitari, il corpo docente sarà arricchito da esperti Fiab per offrire un percorso formativo finora unico in Italia.
Qui informazioni sul programma didattico.

 

Verso una legge sull’Infortunio in Itinere

legge_infortunio_itinere.jpgGiovedì 16 gennaio alle ore 12,00 si  è svolta presso la Camera dei Deputati la conferenza stampa per presentare la proposta di legge sull’infortunio in itinere che interessa tutti coloro che usano la bicicletta per recarsi al lavoro.
Una proposta di legge che ci auguriamo diventi al più presto legge racchiusa in un solo articolo questo: “All’articolo 2, del Decreto del Presidente della Repubblica 30 giungo 1965, n. 1124, il terzo periodo è sostituito dal seguente: “L’assicurazione opera comunque nel caso di utilizzo di velocipedi, di cui all’articolo 50 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, e nel caso di altro mezzo di trasporto privato, purché necessitato.”

Qui potete vedere il video della presentazione della proposta alla Camera.

Leggi tutto...
 

"Con l'Armenia nel cuore", il nuovo libro-diario del cicloturista Fernando Da Re“


armenia_nelcuore.jpgDue amici in bicicletta da Tblisi a Yerevan, percorrono il tratto armeno dell’antica Via della Seta. Un itinerario a volte docile, ma spesso duro e aspro. L’incanto delle valli e delle montagne fanno da sfondo ad ogni pedalata fino all’arrivo. Il viaggio acquista il lussureggiante fiorire di situazioni negli incontri con persone e luoghi visitati che lasciano il segno nel cuore e nei sentimenti dei due cicloturisti. Dietro ogni pedalata sorge un’intima conoscenza di un Paese e di un popolo a conferma che le "storie quando passano attraverso le gambe assumono un significato di grande umanità".
Fotografie, mappa e descrizione dei luoghi visitati rendono il libro una possibile guida .

Potete reperire maggiori info sul libro e sul viaggio all'interno del sito www.conlarmenianelcuore.it mentre il libro è acquistabile sul sito dell'editore.

 

Tre regole fondamentali per muoversi in ambiente innevato

3regole_neve.jpgINFO-NOTIZIE-ESCURSIONISMO INVERNALE

Carissimi amici, soci e simpatizzanti
anche quest'anno la stagione invernale purtroppo è iniziata con alcuni gravi incidenti, anche mortali, che hanno coinvolto i frequentatori della montagna (alpinisti, sci-alpinisti ed escursionisti con racchette da neve).
Consapevoli che, durante le escursioni invernali il rischio non è mai zero, sempre più bisogna creare una cultura della sicurezza e fare informazione della prevenzione degli incidenti in montagna, vi propongo la lettura di queste tre regole fondamentali per muoversi in ambiente innevato.

Leggi tutto...
 

La CITTA' è già tutta CICLABILE, da sempre!

cicloazione_bassano.jpgVenerdì 13 Dicembre, dalle ore 18.30, all'Urban Center Bassano, l’associazione Ciclo Azione si presenterà!
Alle 19.30 seguirà un GIRO NOTTURNO IN BICI, alla ricerca del triciclo illuminato: da qualche parte, dentro alle mura, un triciclo da carico si aggirerà, con piccoli premi da ciclista urbano ai primi che lo troveranno e lo seguiranno.

qui tutte le info.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

 

PROSSIME INIZIATIVE

 
25_4_2014_isola_no.jpg
La "Pedalada de San Marco" è annullata causa problemi organizzatevi derivanti dal Bomba Day
 
26_04_2014_bassano_150.jpg
L'escursione "Dalla Via delle Valli, nel Parco del Delta del Po', alla foce dell’Adige" è posticipata a data da destinarsi
 

Resistere Pedalare Resistere

27_04_2014_vicenza_150.jpg
27 aprile 2014
 

Com'è bella Firenze in bici

24-25_05_2013_150.jpg
24-25 maggio 2014
 

Ciclovacanza 2014

ciclovacanza2014_150.jpg
aperte le iscrizioni
 

SEGNALAZIONI

 

Undicesimo: "Non ricettare"

non_ricettare.jpg
 

In Europa ce l'abbiamo fatta!

europaecf2012dicembre_150.jpg
 

Volete salvare delle vite? Istituite zone 30 in tutte le città

zone30citta.jpg
La proposta di Tuttinbici 
 
tuttinbici_fb150.jpg
 
bc_150.jpg
Socio FIAB? La ricevi.
Regala l'abbonamento ad un amico  
 
 
< Aprile 2014 > »
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3
Documento senza titolo

IN EVIDENZA

 

 
cicloraduno_fiab2014_150.jpg
 

Campagna iscrizioni 2014

tesserafiab2014.jpg
E' iniziata la campagna tesseramento per l'anno 2014.
Rinnova l'iscrizione o diventa nuovo socio
 
programm2014_150.jpg
 
 
albergabici.jpg
Tutte le strutture idonee ai ciclisti
 
ciascunoilsuo.jpg
In bici fatti notare!
 

30 km/h rendere le strade vivibili!

30kmh.jpg
 

Bassano ha intervistato la Dott.ssa Laura Todesco

bassanointervista.gif
 

Unisciti a noi, entra in FIAB

diventa_socio2013_150.jpg
 
 

I Video

sezione_video.jpg
 
5x1000_2011.gif
 

FACCIAMOCI VEDERE !

giubbino.jpg
Campagna FIAB 2011-2012
Il ciclista illuminato
di sera e di notte sempre visibili

Nuovi giubbini rifrangenti FIAB nelle ore serali
 

VUOI ENTRARE NEL NOSTRO GRUPPO DI AMICI?

iscriviti.jpg
Iscriviti e riceverai le nostre "Newsletter e Infogite": sarai tempestivamente informato di tutte le attività e le escursioni.
 
 
 

Ancora senza targa?

targa.jpg
La trovi in sede e nei
Tuttinbici Point

 

Tuttinbici Fiab Vicenza aderisce

fiablogo2014.jpg

ecf.gif