Natura, arte, archeologia nella Tuscia Viterbese

bagnoregio_ttbc.jpg

 Questa ciclovacanza è stato un matrimonio ben riuscito. Gli Amici della Bicicletta FIAB di Verona sono stati a tutti gli effetti i veri organizzatori  e hanno dimostrato le capacità e professionalità delle quali non dubitavamo. La meta della Tuscia Viterbese è stata ben scelta e ben gestita, qualche problema è sorto nella prima giornata, dovuto unicamente alla fatica della levataccia notturna, del lungo viaggio e della incredibile serie di guasti che si sono succeduti. E' bastata una notte di sonno per far tornare il sorriso, a dispetto del clima non proprio bello. Poche goccie di pioggia non ci hanno fermati e il viaggio è proseguito regolarmente visitando luoghi belli ed interessanti attraverso un paesaggio agreste e verde come ormai dalle nostre parti non si vede più.Ottimi gli spuntini di mezzogiorno fatti trovare puntualmente pronti, perfette le spiegazioni di Giuseppe, la preparatissima guida locale che ci ha fatto appprezzare ancora di più quello che andavamo vedendo. Bagnoregio. Civita, Capodimonte, Tuscania, Tarquinia, Viterbo, Vulci, località fino a ieri per molti solo nomi oggi sono ricordi di una bella vacanza a pedali. La Tuscia è una meta dove ritornare, sono tanti i posti dei quali abbiamo intravvisto le immagini e che ci aspettano per essere conosciute.   

 

Vedi Mappa 1° giorno

Vedi Mappa 2° giorno

Vedi Mappa 3° giorno

Vedi Mappa 4° giorno

Vedi foto

Video   (Girato e concesso da ADB Verona)