infogite_fiab_vicenza.jpg
   
 

28 FEBBRAIO 2016

CASARA GRUPPACH E BOSCHI DI HORNA HUTA

 

 

garoldini.jpg

 

 

 

 

Itinerario un po’ lungo ma privo di difficoltà tecniche in quanto si sviluppa sempre lungo carrarecce ben identificabili e di modesto dislivello che si inoltrano in un ambiente silenzioso e poco frequentato, lontano da impianti sciistici.

Si raccomandano  indumenti adeguati e soprattutto il rispetto dell’orario di ritrovo in quanto il pulmino parte alle ore 9.00 precise dalla Piazza Santa Giustina di Roana.

 

28_02_2016_ciaspole.jpg

 

 

Percorso: da Roana, con pulmino che sale a Verenetta, si raggiunge Spiazzo Garibaldi quota m 1455 e da qui si sale in direzione di Monte Erio fino a quota m 1576, Spiazzo dei Mercanti.
Lungo la carrareccia si scende alla Casara Gruppach m 1408, dove l’ambiente è caratterizzato da ampi e piacevoli pascoli tipici di un’importante Malga dismessa non molti anni fa.
Dalla Casara Gruppach si sale, sempre seguendo la carrareccia, per entrare nel vasto bosco della Horna Hutta e superati alcuni tornanti si arriva alla Croce del Civello m 1697, importante incrocio con la mulattiera che sale al Forte Verena. Con un ulteriore tratto di discesa si raggiunge il Piazzale Verenetta dove il pulmino ci riporta a Roana per ritrovare le nostre vetture.

Difficoltà: E-facile

Dislivello: 420 m

Lunghezza: circa 8 km

Tempo di percorrenza con le ciaspole: 5.00 - 5.30 ore

Partenza:

  • ore 7.00 dal parcheggio A&O di Laghetto con destinazione Roana – Piazza S. Giustina
  • ore 9.00 partenza con pullmino per Campolongo, Spiazzo Garibaldi m 1455

Pranzo: al sacco

Quota di partecipazione: 3 € i soci, 6 € i non soci comprensiva di assicurazione

Accompagnatore e informazioni: Orazio Azzolini cell. 333 4405979

Iscrizioni: entro il 27 febbraio 2016

Attrezzatura: necessarie le pedule da montagna. Abbigliamento a cipolla, meglio con una giacca antivento e impermeabile, se si usano le ciaspole, meglio avere anche le ghette o gambali copri calzone, necessari i bastoncini e bevande calde. E' gradita la partecipazione con fotocamere per poter scattar foto da usare nel sito

L' organizzazione declina ogni responsabilità


Gruppo Escursionismo Invernale FIAB Vicenza Tuttinbici
Referente: Orazio Azzolini O.N.C. (Operatore Naturalistico e Culturale) del CAI - cell. 333 4405979

 
   
 

  FIAB Vicenza Tuttinbici aderisce a fiabm.jpg